Cammeo con l’Occhio di Horus Bracciale (art. 202)

Home » Prodotti » Cammeo con l’Occhio di Horus Bracciale (art. 202)

Cammeo con l’Occhio di Horus Bracciale (art. 202)

80,00 70,00

1 disponibili

Con il Bracciale con Cammeo con l’Occhio di Horus hai la massima protezione contro ogni negatività

La medaglia del bracciale è un Cammeo, autentico e originale, ogni pezzo è unico perché è artigianale e fatto a mano, impossibile trovarne uno identico.

Per chi volesse acquistare questo pezzo deve, dopo averlo pagato, telefonare al numero 075-5979022 e comunicare la data di nascita di chi lo deve indossare. Il Cammeo verrà commissionato all’artigiano e poi caricato appositamente per la suddetta persona. Avvisiamo che la spedizione avverrà dopo circa 15/20 giorni dalla data di commissionamento, per via della impegnativa preparazione, la spedizione e la confezione regalo è compresa nel prezzo.

1 disponibili

Descrizione

Con il Cammeo con l’Occhio di Horus
protezione a 360 gradi

Il Cammeo con l’Occhio di Horus è un talismano  potentissimo, utilizzato sin dalla notte dei tempi..

Questo splendido gioiello, realizzato interamente a mano da un artigiano napoletano- e quindi unico nel suo genere -nella religione egizia veniva utilizzato per attirare la prosperità, il potere e la salute.

Ma la caratteristica primaria di questo simbolo è legata alla capacità di vedere con chiarezza anche nelle situazioni difficili. Vedendo con chiarezza si possono fare scelte adeguate e vincenti.

Il potere del Cammeo

Già di per sé il cammeo – detto anche cameo – ha un forte potere intrinseco. Deriva infatti dalla lavorazione di particolari conchiglie. Racchiude quindi tutta la forza dell’acqua. I primi ritrovamenti di mini-sculture su conchiglie nella forma del cammeo attuale risalgono al IV secolo avanti cristo. Questo gioiello è negli scrigni di regine e governanti di ogni epoca.

Il Cammeo con l’occhio di Horus e la leggenda

Secondo il mito, Horus perse il suo occhio in un combattimento con suo zio Seth. Quest’ultimo era ritenuto colpevole di aver ucciso Osiride, padre di Horus. L’Occhio, diviso in sei parti, venne poi risanato e potenziato da Toth, che vi  instillò poteri magici.

Si pensa che l’occhio di Horus fu disegnato prendendo spunto dall’occhio di un falco Lanario. Questo uccello  ha infatti una linea marcata sotto gli occhi.

Il Cammeo con l’occhio di Horus e il terzo occhio

C’è chi sostiene, invece, che il disegno dell’occhio di Horus corrisponda alla sezione trasversale della metà del cervello dove troviamo il talamo, le ghiandole pineale e pituitaria. La ghiandola pineale è spesso associata al “terzo occhio” il centro di spiritualità e di visione spirituale.

Il potere della rinascita

Gli Egizi usavano mettere l’amuleto col simbolo dell’Occhio di Horus all’interno dei bendaggi che avvolgevano il corpo del defunto. Questo perché l’occhio è simbolo di rigenerazione.Il simbolo di “colui che tutto vede”, fu rinvenuto sotto il dodicesimo strato di bende della mummia di Tutankhamon. Era inffatti  considerato un amuleto di aiuto per una nuova vita, ma soprattutto per la rinascita. Il talismano era portato inoltre da uomini, divinità o animali sacri. Veniva inoltre dipinto sui fianchi delle navi e sui muri delle case per rendere le imbarcazioni inaffondabili e le abitazioni sicure.

Il simbolo dell’occhio nelle diverse culture

L’Occhio, in una variante che prevede, la sua iscrizione in un triangolo, è stata adottata anche dalla Massoneria. Alcuni studiosi ipotizzano che la corrente massonica (o dei Liberi Muratori) discenda dagli scalpellini egizi che possedevano le tecniche segrete per la fabbricazione delle piramidi.

Sempre l’Occhio è un simbolo esoterico adottato poi, sin dall’antichità dalle più disparate culture. Lo ritroviamo infatti nel simbolismo bibblico, in quello induista e buddhista (Occhio di Shiva o Terzo Occhio), così come nell’Islam (Mano di Fatima).

Torna alla categoria I 7 Cammei Talismani Introvabili

Torna alla pagina principale del Negozio Esoterico

Call Now ButtonChiama numero urbano